TEMPO AL TEMPO: il segreto di bellezza per ogni eta’!

20-25 idratare e proteggere
È presto per pensare all’invecchiamento, ma una pelle ben curata e protetta dal sole è la migliore garanzia per affrontare nel modo giusto gli anni a venire.

30-35 rinnovare
Prime rughette intorno agli occhi, perdita di luminosità, possibili macchie scure dovute agli ormoni (melasma). Non è invecchiamento vero e proprio, ma inizia a scattare una sorta di orologio biologico cutaneo. È il momento dell’esfoliazione con maschere e peeling, per favorire il rinnovamento cellulare (acido glicolico, salicilico e altri ad azione cheratolitica).

40-45 rimpolpare
Prime alterazioni, la pelle appare più sottile e fragile, le rughe si accentuano, compaiono borse e occhiaie (anche a causa di stress e stanchezza, particolarmente sentiti in questo periodo della vita), palpebra superiore appesantita, qualche teleangectasia (la dilatazione dei vasi sanguigni) al centro del viso. È il momento di rimpolpare la pelle grazie a formule con acido jaluronico e polipeptidi, che aumentano idratazione e tono cutaneo.

50 rassodare
Rughe più marcate a causa dell’invecchiamento muscolare, la pelle perde il suo sostegno naturale, di conseguenza il contorno della mandibola e il profilo del viso cominciano a cedere e il collo si fa più lasso. È il momento dell’effetto “plumping”, per stimolare la naturale produzione di collagene. Principi attivi di riferimento: acido jaluronico e polipeptidi, che aumentano l’idratazione e hanno un ruolo nel rimpolpare la pelle e tonificarla.

55-60 stimolare
Rughe profonde, perdita di tono ai lati del viso. Con l’apporto di sostanze rimpolpanti si vanno ad aumentare collagene ed elastina. Ottimi risultati anche con i “botox like”, sieri, impacchi e maschere per un effetto lifting e luminosità garantito per qualche ora (aggiungendo sostanze rassodanti che agiscono in profondità).

70 mantenere
La routine cosmetica prevede qualche coccola in più, creme-maschere da lasciare in posa tutta la notte, prodotti scelti anche in base al consiglio dello specialista. Per la cronaca, sono in aumento le pazienti che a quest’età frequentano lo studio del dermatologo. (IOdonna)

Richiedi un Appuntamento

Laura Arduin e’ un medico chirurgo specializzato con lode in chirurgia maxillo-facciale, esperto in medicina estetica e chirurgia estetica. Durante il suo percorso formativo ha mostrato particolare interesse verso il ramo estetico della chirurgia maxillo-facciale così da volerlo approfondire frequentando un master di II livello presso l’università di Siena, dove ha vinto una borsa studio in base a titoli e meriti, ed una scuola privata in medicina e chirurgia estetica a Bologna.

RICHIEDI INFORMAZIONI
2018-01-10T11:12:09+00:00